Estate
        

Pubblicato il 21 maggio 2018 |
                 di Thomas Grundner

Questo piccolo paradiso situato a est del Kenya è uno splendido arcipelago che presenta spiagge di sabbia bianca idilliaca, formazioni rocciose spettacolari e acque turchesi incontaminate. Meta di scelta per molti viaggiatori, sia per una luna di miele, un ritiro avventuroso, sia per una vacanza in famiglia, le Seychelles sono il paradiso più vicino possibile.

Istintivamente, molti viaggiatori affollano quello che è meglio conosciuto per le Seychelles: le sue spiagge incontaminate e punti di paradiso tropicale . Ma per coloro che cercano qualcosa fuori mano, offriamo questa guida. Qui di seguito alcune delle gemme meno conosciute delle Seychelles, i segreti di questo antico arcipelago che attendono di essere esplorati.

Anse Georgette

Come l'Anse Georgette è inaccessibile per strada, pochi arrivano in questa baia isolata con la sua spiaggia di sabbia bianca lambita da dolci onde. Situato a Praslin Anse Georgette è una delle poche spiagge "incontaminate" delle Seychelles. È spesso sostenuto da coloro che hanno avuto la fortuna di visitarla come la più bella spiaggia di Praslin. Chi preferisce avere spiagge a sé stanti troverà questa piccola baia incredibilmente bella il luogo ideale per sfuggire alla folla. Anse Georgette è raggiungibile in barca o con una passeggiata naturalistica di 30 minuti. Ma certamente, l'incredibile scenario alla fine varrà la pena del viaggio.

Traditional Dances

Mentre la maggior parte assocerà le Seychelles con le sue spiagge incontaminate, questo arcipelago offre di più ai viaggiatori la spiaggia. Quando l'oscurità si calma, l'isola si anima con ballerini tradizionali che eseguono le danze culturali dell'isola . Nelle località di lusso delle Seychelles, i ballerini balleranno a piedi nudi sulla spiaggia con strumenti tradizionali come zucche, pelli di animali, tamburi fatti a mano e archi musicali. Ognuna delle danze culturali delle Seychelles Sega Moutya Kanmtole Sokwe e Tinge celebra l'isola storia storica mentre incorpora influenze culturali da tutto il mondo.

Varietà di specie endemiche

Con oltre 100 isole unite per formare le Seychelles, ogni isola idilliaca in questo angolo del mondo è abitata da una biodiversità incredibilmente ricca. Questi includono gli abitanti più famosi come le tartarughe giganti di Aldabra e le specie meno note come il piccione azzurro dalla cresta rossa. Le specie endemiche che popolano le Seychelles offrono ai viaggiatori esperienze irripetibili di incontrarle. L'isola di Mahe, ad esempio, ospita l'insolito albero di medusa mentre le isole coralline sono spesso visitate da tartarughe Hawksbill . C'è una ragione per cui le Seychelles sono state soprannominate " The Galapagos Islands of the Indian Ocean ".

Silhouette Island

Per coloro che desiderano attività più attive, troverai molte vedere e fare su Silhouette Island. Con numerose cime montuose e giungle giurassiche, escursioni attraverso Silhouette Island offrono ai viaggiatori avventurosi un assaggio della bellezza naturale unica nascosta alla vista. Con numerosi sentieri che vanno da facili a difficili, i viaggiatori possono selezionare la difficoltà del loro viaggio. Che camminino a piedi attraverso baie appartate o nel cuore del parco naturale dell'isola ogni trek permette ai viaggiatori di assecondare i loro sensi nelle meraviglie naturali dell'isola. Dopo la tua escursione, cena in uno degli eleganti ristoranti dell'isola che offrono una vasta gamma di cucine, dai ristoranti giapponesi a alcuni dei migliori ristoranti di bistecche delle Seychelles.

La Digue

Mentre La Digue potrebbe non essere un'isola completamente "sconosciuta", è ancora riuscita in qualche modo a sfuggire al boom del turismo che ha colpito molte delle isole vicine come l'Île Cocos, Grande Soeur e Praslin. La sensazione di ritorno alla natura dell'isola è supportata praticamente da nessuna auto a motore e poche strade in superficie. Chi viene in questo paradiso tropicale troverà splendide spiagge incontaminate, acque di giada verde incontaminate e baie ammalianti . Ma ciò che rende davvero questa isola sonnolenta degna del pernottamento è il suo spettacolare cielo notturno, grazie in parte alla mancanza di lampioni artificiali per oscurare le stelle ingioiellate punteggiate sopra la testa.

Whale Sharks

sono solo una manciata di destinazioni in cui i viaggiatori hanno la fortuna di nuotare con gli squali balena . Con le calde acque che circondano le Seychelles brulicanti di vita, chi arriva in bassa stagione alle Seychelles è quasi garantito l'opportunità di nuotare a fianco del più grande e placido pesce nell'oceano. Questa esperienza subacquea nella lista delle secche può essere goduta da nuotatori di qualsiasi livello, dai principianti di snorkeling ai subacquei esperti. I picchi di avvistamento avvengono tra agosto e novembre, quando i baccelli degli squali balena migrano oltre Mahe.

Quando visitare

Mentre il clima tutto l'anno in Seychelles varia raramente dal suo clima tropicale caldo, quelli che cercano di evitare folle di turisti pesanti apprezzeranno il loro periodo in paradiso durante i mesi di aprile, maggio, ottobre e novembre . Questi mesi di transizione offrono le condizioni ideali per i viaggiatori per mostrare i loro abiti di ispirazione africana, sperimentare le isole come un locale ed esplorare le sue numerose bellezze nascoste.

Tag: spiagge


Informazioni sull'autore

Thomas Grundner Thomas Grundner è il vicepresidente delle vendite e del marketing per JA Resorts & Hotels. Ha oltre 20 anni di esperienza nel settore dell'ospitalità e del tempo libero – in tutti i mercati internazionali, tra cui Germania, Egitto e Spagna. Grundner supervisiona tutti gli sforzi di vendita, marketing e fatturato mentre l'azienda continua a sviluppare le sue strategie di crescita e sviluppo chiave e coltiva ulteriormente la sua miscela unica di "Heartfelt Hospitality" e "Casual Luxury."



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *